Scoprite le meraviglie naturali e i paesaggi maestosi dell’Islanda in un tour con auto a noleggio di 10 giorni e 9 notti. Combinate attrazioni classiche lungo la Ring Road con meraviglie naturali come Landmannalaugar e Þórsmörk nelle aree interne.

GIORNO 1: Arrivo

Ritirate la vostra auto a noleggio presso l’aeroporto internazionale di Keflavik e dirigetevi verso Reykjavík.

Pernottamento a Reykjavík

GIORNO 2: Thingvellir – Gullfoss – Geysir

Parco Nazionale con meraviglie geologiche – Geyser – Cascate

Iniziate la giornata con una visita al Parco Nazionale di Þingvellir, l’antico sito dove si radunava la più antica forma parlamentare del mondo e un gioiello della natura. In seguito, dirigetevi verso il vicino campo geotermico che ospita il grande Geysir nonché varie pozze di fango bollente e sorgenti termali. Il geyser più attivo, Strokkur, spruzza getti d’acqua e vapore in aria ad intervalli regolari. Proseguite poi verso la bellissima cascata Gullfoss (=cascata d’oro), considerata da molti la più suggestiva cascata d’Islanda.

Pernottamento nell’area nelle vicinanze del monte Hekla.

GIORNO 3: Landmannalaugar

islanda_riserva_naturalePaesaggi mozzafiato – montagne colorate – paesaggi vulcanici

Seguite una pista interna verso Landmannalaugar, una magnifica zona circondata da colorate montagne di riolite e dove potete fare il bagno in una vasca naturale di acqua geotermale. Questo tesoro naturalistico è costituito da profonde valli e alte montagne di origine vulcanica attraversate da numerosi sentieri per compiere indimenticabili escursioni a piedi immersi nella natura più selvaggia degli altopiani interni.

Pernottamento nell’area nelle vicinanze del monte Hekla.

GIORNO 4: Þórsmörk – Skógar – Vík

Riserve naturali – fiumi glaciali – colonie di pulcinelle di mare – spiagge di sabbia nera

Trascorrete la giornata ad esplorare la zona di Þórsmörk, una splendida riserva naturale situata tra tre ghiacciai. Uno di loro, il torreggiante vulcano Eyjafjallajökull, è probabilmente il più famoso vulcano al mondo. Þórsmörk é un paradiso per gli escursionisti con numerosi sentieri che attraversano panorami mozzafiato tra boschi di betulle, fiumi glaciali, ruscelli e montagne. Poiché è necessario guadare il fiume glaciale Krossá per raggiungere questa riserva naturale, il trasferimento di andata e ritorno è incluso nel vostro itinerario. Sulla strada da / per Þórsmörk, fermatevi ad ammirare la cascata Seljalandsfoss. In seguito, visitate la cascata Skógafoss e continuate verso il promontorio di Dyrhólaey, ricco di avifauna.

Pernottamento nella zona di Vík / Hella.

GIORNO 5: Skaftafell – Jökulsárlón – Vatnajökull

Parco nazionale – ghiacciaio più grande in Europa – Laguna glaciale con iceberg

Iniziate la giornata con la visita del Parco Nazionale di Skaftafell, un’area di straordinaria bellezza naturale, dominata da Vatnajökull, il ghiacciaio più grande d’Europa. Continuate verso Jökulsárlón, la laguna glaciale dove enormi iceberg galleggiano nelle profonde acque della laguna.

Pernottamento nella zona di Höfn.

Attività facoltativa: Giro in barca sulla laguna glaciale Jökulsárlón

GIORNO 6: Höfn – Fiordi Orientali – Egilsstaðir

islanda_viaggio_tour_fiordiMaestose montagne – stretti fiordi – avifauna – piccoli villaggi di pescatori

Dirigetevi ad Höfn attraversando montagne torreggianti che si tuffano a picco nel mare formando i magnifici Fiordi dell’Est. L’Islanda orientale offre paesaggi mozzafiato dalle ripide coste agli stretti fiordi e ancora foreste, scogliere, grande varietà di uccelli marini, panorami desertici e vaste distese. Vi sono anche innumerevoli villaggi di pescatori che donano un fascino particolare a tutta l’area.

Pernottamento nella zona di Egilsstaðir.

GIORNO 7: Egilsstaðir – Dettifoss – Ásbyrgi – Húsavík

Altopiani desertici – Potente cascata – canyon – Parco nazionale – tour per l’avvistamento delle balene

Attraversate l’altopiano desertico Möðrudalsöræfi rinomato per la sua cruda bellezza. Dirigetevi poi verso Dettifoss, la cascata più potente d’Europa, che si trova nel maestoso canyon Jökulsárgljúfur. In seguito, scoprite l’enorme canyon a forma di ferro di cavallo nel Parco Nazionale di Asbyrgi che, secondo la mitologia nordica, si creò dall’impronta lasciata dallo zoccolo di Sleipnir, il magico cavallo a otto zampe del dio pagano Odino. Continuate intorno alla penisola Tjörnes verso Húsavík un piccolo villaggio di pescatori conosciuto per i suoi tour per l’avvistamento delle balene.

Pernottamento nella zona di Húsavík.

Attività facoltativa: tour serale o nel tardo pomeriggio per l’avvistamento delle balene dal villaggio di Húsavík.

GIORNO 8: Lago Myvatn – Akureyri

Bizzarre formazioni di lava – attività vulcanica – ricca avifauna

Esplorate la bellezza naturale della zona del lago Myvatn, incluse le bizzarre formazioni di lava a Dimmuborgir e gli pseudo crateri a Skútustaðir. Visitate la caldera di Krafla dove potete fare una breve passeggiata verso il cratere Viti (=Inferno), oppure un’escursione più lunga attraverso i campi di lava di Leirhnjúkur. Visitate Namaskard ammirando le sue pozze di fango bollente dai colori vivaci. Proseguite in direzione di Godafoss, la “cascata degli dei”, prima di continuare verso Akureyri, la vibrante “Capitale del Nord”.

Pernottamento nella zona di Akureyri.

GIORNO 9: Akureyri – Borgarfjörður – Reykjavik

Fertili terreni agricoli – cavalli vichinghi – fiumi ricchi di salmoni

Montagne maestose e stretti passi portano a Skagafjörður, una vallata nota per l’allevamento del cavallo islandese. Proseguite verso il villaggio di Blönduós che si estende su entrambi i lati del fiume Blanda. L’isoletta di Hrútey, una riserva naturale protetta, si trova nel mezzo di questo fiume popolare per la pesca del salmone. Attraversate l’altopiano di Holtavörðuheiði e continuate verso Borgarfjörður e successivamente verso la cittadina di Borgarnes.

Pernottamento a Reykjavík.

Giorno 10: Partenza

Rientro all’aeroporto internazionale di Keflavik e riconsegna dell’auto a noleggio.