Un viaggio di 15 giorni in cui scoprirete i molti volti della Malesia: dalla modera Kuala Lumpur alla selvaggia foresta abitata da oranghi  per poi rilassarti in spiagge incontaminate di sabbia bianca.

Giorno 1- Kuala Lumpur

Arrivo all’aeroporto Klia International airport di Kuala Lumpur. Incontro con la guida e trasferimento a Malacca (circa 150 km- 2 ore). All’arrivo sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione per relax.

Giorno 3

Tour privato con guida in lingua italiana.

Giornata dedicate alla visita di Malacca La visita include: la Dutch Square, centro storico con splendidi esempi di architettura coloniale olandese, e la Porta di Santiago, ultimo vestigio della grande fortezza portoghese “A Famosa”. Passeggiata a piedi nelle strade della parte antica della città. Si visita il museo di Baba Nyonya , si visita il tempio cinese di Cheng Hoon Teng e la Moschea di Kampung Kling. L’ultima sosta è al Bukit China, il più vasto cimitero cinese al di fuori della Cina. Partenza per Kuala Lumpur con arrivo nel tardo pomeriggio. 

Giorno 4

Mattinata dedicate alla visita della città La visita consiste in un giro orientativo della capitale per conoscere la storia, la cultura e l’architettura della Malaysia. Si attraversa il Lake Garden con soste alla Moschea Nazionale e alla Piazza dell’Indipendenza centro della vita inglese durante il periodo della colonizzazione, lungo la quale si trovano i palazzi di maggior rilievo. Da qui si effettua un tratto a piedi per visitare il Central Market e la Moschea Jamek la più antica di Kuala Lumpur, costruita nel cuore della vecchia città, sulla lingua di terra che separa i due fiumi e che ne hanno visto la nascita. Tempo a disposizione per girare nel quartiere di Chinatown; al termine trasferimento in bus nel quartiere di Kampung Baru dove è possibile osservare case in tipico stile malese. Il tour finisce con una sosta per fare una foto alle Torri Petronas. Resto della giornata a disposizione. 

Giorno 5 – Cameron Highlands

Alle 0830/0900 hrs, partenza dalla lobby dell’albergo per Cameron Highlands percorrendo una spettacolare strada attraverso le montagne ammantate di foresta pluviale. Nel pomeriggio visita ad una piantagione di tè ed ad un piccolo insediamento di Orang Asli. Cameron Highlands è conosciuta per l’altissima concentrazione di nativi che ancora vivono nella foresta. Pernottamento in albergo. Si prega di notare che la fabbrica di tè e’chiusa il lunedì e nei giorni festivi (anche il martedì se il lunedì precedente e’ festivo).

Giorno 6 – Penang

Orang Utan

Alle 0830/0900 hrs, partenza dalla lobby dell’albergo per Penang. Lungo il percorso sosta a Bukit Merah, che ospita l’unico centro di riabilitazione e ricerca degli nella penisola malese. Si visita l’Isola degli Oranghi dove gli oranghi vivono liberi. Questa isola unica nel suo genere e’ un centro di educazione e ricerca per questa specie in pericolo ..Si prosegue per la città reale di Kuala Kangsar, residenza del Sultano del Perak, dove si possono ammirare la Moschea di Ubudiah e il palazzo reale dall’esterno. Si prosegue per Penang con arrivo nel tardo pomeriggio. Prego notare che la visita all’isola degli Orang Utan non è garantita a seguito dell’andamento del livello dell’acqua del lago Merah. 

Giorno 7

Dopo colazione in albergo alle 0830/0900 hrs, intera giornata dedicata alla visita di Penang. Si inizia con la visita al tempio Thai del Buddha dormiente e al tempio birmano e si procede con la visita a Fort Cornwallis, l’antico forte costruito da Sir Francis Light, fondatore di questo insediamento britannico. Tempo a disposizione per ammirare l’architettura coloniale dei palazzi circostanti. Si procede con la visita della Khoo Kongsi, una bellissima Clan House cinese e il Giardino Botanico. 

Giorno 8 – Langkawi

Trasferimento al porto di Penang e imbarco su ferry per Langkawi (durata tragitto circa 2 ore). Al’arrivo trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione.

Giorno 9 -15

Giornate libere per soggiorno mare con sistemazione in resort.